Blog Post

Pavimenti in Parquet

Moltissime sono le persone che sul web chiedono quale sia la differenza tra parquet in legno e laminato oggi spiegheremo attraverso questa pagina cosa si intende per pavimentazione in laminato. Il pavimento in laminato è costituito da un materiale utile per le pavimentazioni che è molto simile per il valore estetico al parquet realizzato in legno nobile ma ha talune caratteristiche decisamente migliori rispetto ai parquet che comunque sono realizzati in un materiale vivo che quindi subisce modifiche nel corso del tempo. Il parquet laminato non è costituito da un materiale plastico anche se molte persone pensano questo, la base del laminato è realizzata attraverso la carta pressata che viene opportunamente rivestita con una sostanza definita melammina e solo successivamente questo composto sarà applicato su supporti di vario e differente genere. In passato questa tipologia di pavimentazione aveva delle caratteristiche che lo cotraddistinguevano per la grande rumorosità al calpestio e per una scarsa stabilità nelle sue dimensioni. Per questa ragione si sono effettuate delle opportune modifiche che hanno dato vita ad una nuova – e migliore – versione del laminato. La nuova versione mette insieme il laminato tradizionale al pvc generalmente misurante 12mm e questa fusione riesce a sopportare benissimo allagamenti che possono durare anche settimane, oltre ad avere una stabilità maggiore, rispetto alla forma tradizionale di laminato.

Le caratteristiche che differenziano i parquet dai laminati sono tutte vantaggiose per chi sceglie questa tipologia di pavimentazione.
– Prima tra tutte l’estrema facilità di posa
– Una maggiore resistenza allo sfregamento
– I laminati hanno anche un alta resistenza ai graffi
– La necessità di manutenzione ordinaria si annulla ed è quindi inesistente
– Rispetto al parquet hanno un ottimo rapporto qualità prezzo

Questo pavimento è costituito in più strati come abbiamo detto, questi strati sono suddivisi come segue:
– Il primo strato è quello superficiale che si presenta trasparente e resiste alle macchie, all’usura, ai graffi e alle bruciature. Inoltre tale materiale è anche impermeabile.
– Vi è poi uno
strato decorativo realizzato in carta, su questa viene stampata attraverso un processo ad altissima risoluzione un immagine che generalmente ha l’effetto del legno.
– Troviamo poi un pannello che si colloca nella parte centrale di solito fatto di HdF (fibra ad alta densità) che ha caratteristiche di antiumidità in vari spessori. Anche questo pannello è fatto di fibre di legno incollate tra loro e che non si usurano facilmente perché il tutto risulta molto resistente e stabile nel tempo.
– Passiamo poi allo strato inferiore costituito da una controbilanciatura che ha funzione di stabilizzare. Tale funzionalità è utile per evitare che il pannello si incurvi.

Per definire al meglio un pavimento in laminato bisogna comprendere e capire i termini che vi riportiamo di seguito, tali definizioni aiutano anche a valutare i pavimenti in laminato:
– Rigonfiamento
– Goffratura
– Bisellatura

Classificazione d’uso

Partiamo dal concetto di rigonfiamento del pannello che costituisce il laminato.

Quando si parla di rigonfiamento del pannello questa definizione sta ad indicare la specifica qualità fondamentale quando si va a scegliere un pavimento in laminato. Il rigonfiamento occorre alle persone al fine di poter calcolare il livello di dilatazione del pavimento. Il test per comprenderne la misura si effettua immergendo il pannello in acqua per un giorno intero. La percentuale di rigonfiamento può variare tra il 18 e il 20% al massimo.

La goffratura invece ci parla di uno specifico procedimento meccanico che agisce sul livello industriale e attraverso il quale si intende conferire alla superficie un aspetto a rilievo. La superfice goffrata assumerà in questo modo un aspetto tridimensionale. In sostanza una superficie goffrata non è liscia. Tale tecnologia viene applicata nei contesti più diversi al fine di dare ai materiali un’aspetto più realistico possibile, in questa maniera le caratteristiche tipiche dell’elemento originale verranno riprodotte fedelmente. Questa lavorazione viene fatta A Registro il che significa che per tutta la lunghezza del pannello, ovvero nelle doghe, si otterrà l’effetto 3D e una continuità nel disegno di sicuro effetto e molto simile ai motivi del parquet tanto che in alcuni casi i due materiali si confondono alla vista.

Troviamo poi in elenco la bisellatura altrimenti definita anche come scanalatura a V. La bisellatura è costituita da un incavo che viene creato grazie allo smussamento delle estremità dei pannelli, una volta uniti due pannelli si delinea perfettamente proprio questa scanalatura che ha la classica forma a V.

All’ultimo punto troviamo le diverse classi di utilizzo e tutte le destinazioni d’impiego derivanti.

La classe di utilizzo consente alle persone di comprendere quale sia la scelta del miglior prodotto che diviene così quello più giusto per le loro esigenze.

In commercio troviamo diversi pavimenti in laminato che si suddividono per la loro classe di resistenza all’usura come segue dall’elenco:
AC3 che è il livello Residenziale alto – corrispondente al commerciale basso
AC4 altro livello Residenziale alto – stavolta corrispondente al commerciale medio
AC5 siamo sempre sul Residenziale alto – ma con un livello commerciale alto

Queste categorie si rifanno al risultato determinato dal Taber Test, questo particolare test consente di determinare – grazie ad un abrasione che effettua un percorso rotatorio attraverso paramentri standardizzati – i giri utili affinchè la superfice mostri i primi danni.
Quanti più giri occorreranno per determinare il danneggiamento della superficie maggiore sarà la resistenza e di conseguenza la classe di utilizzo identificata con il prefisso AC seguito dal numero corrispondente. A quel punto sta all’acquirente scegliere quale categoria fa al suo caso a seconda dell’esposizione ai fattori di danneggiamento possibili.

In rapporto alla classe di resistenza c’è anche il fattore rigonfiamento che conta e sulla base della misurazione di entrambi i parametri ciò che emerge a seguire:

– Un pavimento in laminato può essere prodotto in classe di utilizzo <=AC3 su un pannello con un rigonfiamento piu basso o uguale al 20%

– Invece per le classi di utilizzo AC4 e AC5 su pannello con rigonfiamento inferiore o uguale al 18%.

Di conseguenza tener conto del rigonfiamento significa fare la scelta ottimale per le esigenze abitative di chi sceglie un pavimento in laminato, perché tale caratteristica influisce notevolmente sul pavimento determinandone l’adeguamento e la resistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Vantaggi di un impianto di riscaldamento nel pavimento e costi di installazione

Negli ultimi anni la tecnologia ha fatto passi in avanti anche nel settore del

dipingere laminato
Dipingere il laminato conviene o non conviene?

Dipingere il laminato è una tendenza non molto seguita in questo periodo in Italia

Gadget personalizzati per una ditta di parquet

Il mondo infinito dei gadget personalizzati Da diversi anni è diventato di moda il gadget

tendenze laminato
Rivestire vecchie pavimentazioni con il parquet

Il rivestimento in legno ha sempre un fascino intramontabile, che conferisce alla casa un

SOS Trasloco: come non danneggiare il vostro parquet

Quando ci si trova a dover cambiare casa, il trasloco diventa il tasto dolente

tendenze laminato
Scopriamo come pulire il laminato

Pulire il laminato è una operazione molto importante per rendere la propria abitazione sempre

Bonus Detrazione per Ristrutturazione ed elettrodomestici

Le Leggi di stabilità hanno messo in campo una serie di sgravi fiscali per

Bagni moderni: idee d’arredo

Un bagno elegante ma funzionale Se occupate la medesima casa da molti anni può verificarsi

Un tappeto etnico per una casa dall’atmosfera esotica

Se amate le atmosfere accoglienti e suggestive, l’arredamento in stile etnico è quello che

Parquet e lo stile shabby chic

Contents1 Shabby chic e parquet2 Una casa arredata con gusto3 L’importanza degli abbinamenti4 Infinite

Parquet: il ritorno alla natura ecosostenibile

Contents1 Il calore naturale del legno2 Tradizione classica e nuove applicazioni materiche3 Le lavorazioni fanno

Parquet con inserti in bicottura smaltata

Matericità strabiliante Il parquet è un tipo di pavimentazione molto esclusiva, originale e personalizzabile già

Le origini del Parquet

Contents1 Il parquet nella storia2 Dal 3000 avanti Cristo3 Jules Menard: il primo architetto

Posa parquet: gli schemi geometrici più trendy

Schemi geometrici spettacolari Per rendere speciale ogni casa è possibile ricorrere alla posa di un

Parquet: le tendenze per la decorazione

Il trend è: “più naturale possibile” Anche nel comparto dei parquet oggi vi sono trend ben

Verniciare il parquet laminato: consigli e tecniche

Come si vernicia il parquet? Che tecniche sono impiegate principalmente per passare la vernice

Il parquet laminato

Contents1 Moda, praticità ed eleganza2 La seconda chance3 Parquet laminato: cosa è?4 Posa veloce

Come scegliere un parquet

Contents1 Scegliere un parquet: legno o laminato?2 Come valutare la scelta migliore3 Nascita del

Il parquet: il must have di sempre

Della propria casa si cura ogni dettaglio, si pone attenzione alla qualità del tetto,

Il parquet dall’appartamento allo yacth il legno la fa da padrone

Un grande ritorno o forse un evergreen che non ha mai lasciato la scena,

Storia e origini del parquet

I primi parquet rudimentali risalgono addirittura al Neolitico, ovvero a circa quattromila anni prima

Parquet: il dettaglio che rende unica la casa

Parquet in legno, come rendere unica la casa I pavimenti in legno da sempre sono

Il Mondo dei Laminati

I Laminati sono dei rivestimenti che consentono un nuovo modo di ottenere un Parquet

Essenze Parquet e Stili d’arredamento

I Parquet o Laminati possono presentarsi in differenti maniere tra cui spiccano specifiche cromie

Parquet&Laminati Essenze e Colori

Come scegliere l’essenza giusta? Cosa calcolare? Lo stile conta? Sono tutte domande da farsi

Parquet, Pavimenti in Legno e Laminati

I pavimenti realizzati in legno o con applicazioni in legno, coprono ormai da tempo

Guida alla scelta dei Parquet

Ricevere un aiuto quando si deve compier la scelta di un Parquet per la

Profili per Pavimenti

I profili per pavimenti hanno lo scopo di fungere da giunzione per parquet e

Pavimenti Vinilici

Le principali caratteristiche e tutti i vantaggi delle pavimentazioni in pvc-vinile Descrizione dei pavimenti in

Pavimenti in Legno-Parquet, quello che bisogna sapere

Per conoscere al meglio un Parquet o un Laminato ci si devono porre delle

I Sottopavimenti

Isolare il sotto del pavimento è un operazione spesso necessaria e farlo al meglio

Parquet, Bellezza & Funzionalità insieme

I pavimenti in parquet non sono solo un complemento dalla grande eleganza ma nel

Parquet, un mare di tipologie differenti

Parquet in Bambù scopriamoli Il Bambù da molti viene chiamato l’Oro Verde perché presenta delle

Le diverse scelte per un Parquet

Pensando al parquet vengono in mente due parole: caldo e naturale, e merito di

Pavimenti in laminato o parquet per B&B e alberghi

Se siete in vacanza e ci tenete a soggiornare in luoghi che abbinino praticità,

Il legno Rovere nei Parquet e Laminati

Il Rovere è un legno adatto a prestazioni molto alte vista la sua estrema

L’eleganza e la bellezza dei parquet e laminati

Come da titolo parlare di rivestimenti o di pavimenti in legno – parquet –

Perchè scegliere il Pavimento in laminato

Nel corso del tempo abbiamo chiesto a più persone se preferivano i laminati o

Parquet e laminato, di tutto di più: PARTE 1

Pavimento in parquet o laminato per una migliore resa estetica dell’abitazione Un bel pavimento e/o

Il parquet per abbellire la vostra casa o il vostro ufficio

Quando raffinatezza e bellezza si incontrano lo fanno con questo complemento stilistico e i