Monthly Archives: febbraio 2016

I migliori legni per il parquet

I migliori legni per il parquet sono i seguenti: il larice il frassino la quercia il rovere il teak il noce l’iroko il doussiè il wengè l’abete l’acero Partiamo dal larice, legno originario dell’Europa estremamente versatile che può essere anticato, decapato e sbiancato a seconda del gusto personale. La resistenza e la durata di questo legno sono ampi e validi sotto sollecitazione. Questa tipologia di legno resiste bene anche all’esterno. Il frassino invece risulta flessibile ma ugualmente resistente. Questo legno ha una particolarità interessante. I suoi colori in natura vanno dal chiaro Read More...

Perchè scegliere il Pavimento in laminato

Nel corso del tempo abbiamo chiesto a più persone se preferivano i laminati o i parquet e quale fosse la ragione per l’una o l’altra scelta. Abbiamo raccolto qualche opinione su questo tema. La prima persona: Lei ha un laminato che riprende i colori del rovere sbiancato e sostiene che la pulizia dello stesso è estremamente semplice e non occorrono particolari accorgimenti. L’unico difetto – se così lo si può chiamare – è che la pulizia va effettuata tutti i giorni perché al Read More...
Copri Battiscopa In MDF Rovere Scuro

Battiscopa per parquet, come si applica fai da te?

Il battiscopa per parquet deve essere posato in base a determinati parametri e seguendo una serie di passaggi piuttosto semplici. Scopriamo insieme come bisogna applicare il battiscopa o lo zoccolino sul pavimento, mediante alcune delle più moderne tecniche di fai da te. L’importanza di trovare i giusti battiscopa per parquet in legno Prima di tutto, bisogna scegliere quale tipologia di battiscopa aggiungere al parquet, scegliendoli online. Chi sceglie, ad esempio, lo zoccolino, vuole che assolva due funzionalità ben precise. Un accorgimento Read More...
Copri Battiscopa In MDF Bianco

L’utilità dei battiscopa e i diversi tipi

I battiscopa sono dei complementi d’arredamento che abbinano l’utile al design interno e per questa ragione sono calcolati tanto quanto gli stessi pavimenti le sue funzionalità principali sono le seguenti: Giunzione. Qui il battiscopa viene impiegato per coprire un bordo irregolare. Questo bordo si ritrova spessissimo tra la giunzione della pavimentazione e il muro. Ha una funzione Protettiva atta a proteggere la parete dai calci, dalle macchie e dalle abrasioni. Infine c’è da dire che impedisce ai mobili di andare Read More...